Specus Alchemicus

fucina di conoscenza tradizionale (τα πάντα νούς)

Rudolf Steiner

Rudolf Steiner

Rudolf Steiner nei primi anni del 1900

Rudolf Steiner (1861-1925) è stato, secondo le categorie del mondo, un filosofo, un pedagogista, un curatore archivista, un conferenziere, ecc.

In realtà queste sono solo alcune delle possibili etichette, nelle quali l’intera vita e opera dell’uomo entrano a stento. Fondamentalmente Rudolf Steiner è stato uno dei più grandi iniziati del secolo XIX di cui si abbia notizia, il primo tra l’altro che abbia agito “pubblicamente”, che lascia all’umanità intera un’opera (incomparabile per dimensione) di oltre 6600 conferenze trascritte e decine di pubblicazioni, su di una varietà di argomenti che abbraccia quasi ogni ambito dell’agire umano.

Tutta la sua opera è pervasa da due grandi capisaldi: il ruolo centrale della figura del Cristo per l’evoluzione umana, e l’enorme fiducia nell’Uomo. Come ebbe a dire sua moglie Marie Steiner-von Sivers:

…egli ha compiuto la più grande azione umana. Ci ha insegnato a comprendere la più grande azione divina.
Avendo compiuto la più grande azione umana, come non doveva essere odiato con tutta la forza demoniaca di cui l’inferno è capace?
Egli però ha ricambiato l’incomprensione con l’amore.

La sua Scienza dello Spirito orientata antroposoficamente (o più semplicemente Antroposofia) non deve essere intesa come un mero percorso teorico di conoscenza, ma piuttosto come una via pratica di auto-conoscenza ed evoluzione, interiore ed esteriore, secondo una precisa concezione monistica dell’uomo e del mondo.

Fino ad oggi Rudolf Steiner è stato ignorato dalla cultura dominante. Probabilmente perché l’esperienza di libertà che può scaturire dal seguire la sua via incute timore, in quanto mette ogni uomo di fronte a una scelta radicale tra schiavitù del potere, in tutte le sue declinazioni, e libertà dello Spirito.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi

I footnotes